Il nordic walking a Reggio Emilia è Passi da Gigante ASD

bastoncini da nordic walking e bastoncini da trekking

Molto spesso quando inizio un corso di nordic walking mi ritrovo alcune persone che si presentano con i bastoncini da trekking invece che con quelli da nordic walking, nonostante nelle mail pre corso viene specificato che quelli da trekking non vanno bene per svolgere correttamente la camminata nordica.

Quando gli viene fatto presente la prima reazione del partecipante è quasi contrariata, probabilmente mentalmente si starà chiedendo:

“Che differenza ci sarà mai? Per me che devo iniziare bastano due bastoni qualsiasi, e questo qua vorrebbe che ne acquistassi un paio dedicato? Mah…”

Il pensiero è più che plausibile, ma spiegando le differenze con la dovuta calma, riesco a far capire al corsista del perchè esistono bastoncini da nordic walking e bastoncini da trekking.

Va detto che tutte e due le discipline sportive si basano sul concetto dell’uso attivo dei bastoncini, ma come si imparerà durante il corso nel nordic walking l’uso è ben diverso, per tanto anche la sua conformazione dovrà avere delle differenze.

In primo luogo, la differenza sostanziale tra del due attività è che nel trekking l’uso del bastoncino serve su terreni scoscesi soprattutto per la stabilità in discesa ed aiutarsi in salita, nel N.W. invece il bastoncino serve per “camminare a quattro zampe”: la parte superiore del corpo lavorerà in maniera attiva e aiuterà nella progressione.

Per quanto concerne la forma ovviamente troveremo delle differenze:
in primo luogo il lacciolo di quelli da N.W. dev’essere aderente e fasciarti la mano e buco passante per pollice, in modo tale da avere un ottimo controllo sul bastone stesso, a differenza di quelli da trekking che hanno una semplice asola tipo bastoncino da sci.

impugnatura fasciante del bastoncino da nordic walking

In secondo luogo normalmente il bastoncino da trekking è più “massiccio” in quanto dovrà sostenere tutto il nostro peso (e quello che potremmo avere nello zaino) e questo comporta che il bastoncino avrà una maggiore rigidità e maggior peso, al contrario da quello in n.w.

Terzo luogo il bastoncino da trekking è telescopico, normalmente in tre segmenti, questo per poter riporlo nello zaino in caso di non utilizzo. A differenza, quello da nordic walking, potrà essere ad altezza fissa o telescopico ma normalmente a solo due sezioni.

Queste sono le principali differenze, ora non ti resta che procurartene un paio e iniziare questo fantastico sport!

Dove posso procurarmene un paio?
A Reggio Emilia, ci sono vari negozi dedicati agli sport outdoor e in particolare di montagna.
Noi ti consigliamo Ginetto Sport e Reggio Gas, sono i principali negozi di riferimento della zona! Inoltre, è possibile acquistarli direttamente ai nostri corsi o eventualmente noleggiandoli di volta in volta.